Asciugacapelli: differenza tra concentratore e diffusore.

 

L’asciugacapelli è uno strumento che viene utilizzato da tutti noi quando ci troviamo a doversi occupare del processo di asciugatura dei nostri capelli. Questo processo rappresenta una fase molto delicata per la nostra chioma, in quanto essendo bagnata è maggiormente esposta agli agenti esterni che potrebbero rovinarla e indebolirla. Proprio per evitare questi problemi è importante scegliere una buona asciugacapelli che sia in grado di fornirvi un processo di asciugatura che sia quanto più delicato possibile sui vostri capelli. I migliori modelli di asciugacapelli che sono in grado di fornirvi delle prestazioni del genere sono quelli che prevedono la possibilità di regolare la temperatura del getto d’aria che viene emesso e quelli dotati di tecnologia che si basa sull’emissione di ioni negativi. Le asciugacapelli che possiedono entrambi questi elementi sono quelle più indicate per asciugare i capelli nel modo migliore possibile. Quindi, se dovete sostituire la vostra vecchia asciugacapelli o comunque se state pensando di acquistarne una, ricordate che ci sono alcuni fattori molto importanti di cui tenere conto che potrebbero influenzare il modo in cui andrete ad utilizzare questo strumento sui vostri capelli. Se volete consultare una panoramica dei principali elementi da valutare prima di acquistare una qualsiasi asciugacapelli, allora consultate questo sito https://miglioreasciugacapelli.it/ dove troverete una pratica guida dedicata proprio a questo argomento.

Spesso quando acquistiamo un asciugacapelli, all’interno della confezione di acquisto troviamo alcuni accessori che possono essere sfruttati per rendere il processo di asciugatura migliore e anche più rapido. Tra questi due dei più comuni accessori sono il concentratore e il diffusore. Ma a cosa servono questi due accessori e quali sono le differenze tra di essi? Il concentratore è un beccuccio che serve per indirizzare il flusso d’aria in modo più preciso e per dare alle ciocche la forma desiderata e realizzare un determinato tipo di acconciatura. Invece il diffusore è un beccuccio specifico per l’asciugatura dei capelli ricci o mossi. Questo accessorio va attaccato all’estremità del phon in modo da rendere meno aggressivo il getto d’aria che sarà rivolto sui capelli. La principale differenza tra questi due elementi è la funzione per cui sono progettati: il primo è indirizzato alla messa in piega, il secondo all’asciugatura dei capelli ricci: maggiori info qui.